In attesa di domani

Vi proponiamo un breve intervento radiofonico che introduce all’iniziativa di domani:

http://www.ondarossa.info/newsredazione/roma-incontro-sulle-nocivit-urbane

Un grazie alla redazione di RadioOndarossa che da sempre dà voce alle nostre istanze

Posted in General | Leave a comment

I metalli pesanti e la salute umana

In vista dell’iniziativa sulle nocività urbane rimandata a domenica prossima 22 Giugno cominciamo a lavorare su dei materiali per condividere  uno studio sugli effetti dei metalli pesanti sulla salute umana.

Riportiamo qui la traduzione dell’abstract di un’articolo di un accademico inglese, Lars Järup, che lavora presso il Dipartimento di Epidemiologia e Salute Pubblica dell’Imperial College di Londra.

 

PERICOLI DERIVANTI DALLA CONTAMINAZIONE DA METALLI PESANTI

Lars Järup – Department of Epidemiology and Public Health, Imperial College, London, UK

 

Le principali minacce per la salute umana  derivanti dai metalli pesanti sono associate con l’ esposizione al piombo, cadmio, mercurio e arsenico.

Questi metalli sono stati ampiamente studiati e i loro effetti sulla salute umana controllati periodicamente da organismi internazionali quali l’OMS.

I metalli pesanti sono stati utilizzati dagli esseri umani per migliaia di anni. Anche se gli effetti negativi dei metalli pesanti sulla salute umana sono noti da molto tempo, l’esposizione a questi continua, ed è anche in aumento in alcune parti del mondo, in particolare in paesi meno sviluppati, anche se le emissioni sono diminuite nella maggior parte dei paesi sviluppati negli ultimi 100 anni.

CADMIO

Composti del cadmio sono attualmente utilizzati principalmente in batterie al nichel-cadmio ricaricabili. Le emissioni di cadmio sono aumentate drammaticamente nel corso del XX secolo, uno dei motivi deriva dal fatto che i prodotti contenenti cadmio i prodotti sono raramente destinati al riciclaggio, ma spesso gettati insieme ai rifiuti domestici. Il fumo di sigaretta è la principale fonte di esposizione al cadmio. Nei non fumatori, il cibo è la più importante fonte di esposizione al cadmio. Dati recenti indicanoche gli effetti negativi dati dall’ esposizione al cadmio possono verificarsi anche ad un’ esposizione inferiore di quanto precedentemente ravisato, principalmente sotto forma di danno renale, ma può anche manifestarsi in danni ossei e fratture.

Molte persone in Europa vivono già  situazioni che superano i livelli di esposizione ed il margine è molto stretto per grandi gruppi. Pertanto, si dovrebbero adottare misure per ridurre l’esposizione al cadmio nella popolazione generale, al fine di minimizzare il rischio di effetti negativi sulla salute.

MERCURIO

La popolazione generale è esposta al mercurio principalmente per via alimentare, dato che il pesce è un importantefonte di esposizione al mercurio metilico, e anche l’amalgama dentale. La popolazione generale non si può dire sia esposta ad un rischio significativo per la salute da metil-mercurio, anche se in alcuni gruppi esposti adun elevato consumo di pesce si possono raggiungere livelli ematici associati  ad un possibile rischio di danni neurologiciper gli adulti. Poiché vi è un rischio particolare per il feto, le donne incinte dovrebbero evitare un elevato apporto di alcuni pesci, come squalo, pesce spada e tonno; pesci (come il luccio, glaucomi e basso) diacque dolci inquinate devono essere evitati in particolare. C’è stato un dibattito in merito alla  sicurezza delle amalgame dentali che ha portato alla lcue il fatto che che il mercurio da amalgama può causare una varietà di malattie. Tuttavia, finora non esistono studi che sono stati in grado di mostrare tutte le associazioni tra otturazioni in amalgama e malattie legate alla sovraesposizione da metalli.

PIOMBO

La popolazione generale è esposta al piombo  tramite l’aria e il cibo circa in proporzioni uguali. Durante l’ultimo secolo, le emissioni di piombo nell’ambiente hanno causato un notevole inquinamento, principalmente a causa di emissioni derivanti dalla benzina. I  bambini sono particolarmente suscettibili all’esposizione a questo inquinante a causa del forte assorbimento gastrointestinale e permeabilità della barriera emato-encefalica.

I livelli ematici nei bambini dovrebbero essere ridotti al di sotto dei livelli finora considerati accettabili, dati recenti indicano che il piombo può dare effetti neurotossici anche  a livelli di esposizione inferiori rispetto a quelli precedentemente previsti. Anche se la quantità di piombo nella benzina è drasticamente diminuita negli ultimi decenni, riducendo così l’esposizione ambientale, la limitazione di eventuali rimanenti usi di additivi di piombo dei carburanti dovrebbero essere incoraggiati. L’uso di vernici a base di piombo dovrebbe essere abbandonata, e il piombo non dovrebbe essere utilizzato in contenitori per alimenti. In particolare, il pubblico deve essere consapevole dei materiali di cui sono fatti i  contenitori per alimenti, che possono percolare il piombo negli alimenti.

ARSENICO

L’esposizione all’ arsenico avviene principalmente attraverso l’assunzione di cibo e di acqua potabile, il cibo in particolare è la più importante fonte di esposizione per molte popolazioni. L’esposizione prolungata ad arsenico in acqua potabile è  legata a maggiori rischi di insorgenza del cancro della pelle, ma anche alcuni altri tipi di tumore, così come altre lesioni della pelle come ipercheratosi e modifiche della pigmentazione

L’esposizione in ambito lavorativo all’arsenico, verificata soprattutto per inalazione, è  associata al cancro polmonare.
Sono state osservate chiare correlazioni e rischi elevati per questi casi.

Posted in General | Leave a comment

Domenica 22 Giugno: Incontro sulle nocività urbane

blu

Siamo l’Orto Insorto e da 3 anni occupiamo e ci preoccupiamo di rendere vivibile a tutti uno spazio in Via degli Angeli, altrimenti destinato all’abbandono e alla speculazione edilizia.

Poco dopo la nostra nascita come orto di quartiere ci siamo accorti, analizzando terra e frutti, che erano inquinati, pieni di piombo!! 

Nel nostro caso in alcuni punti si sono registrati valori non conformi persino per aree destinate ad uso industriale, abbiamo smesso di coltivare a terra e iniziato la coltivazione su bancali. Dopo momenti di sconforto abbiamo cercato le possibili soluzioni almeno per ridurre la concentrazione delle nocivita’, abbiamo pensato alla fitodepurazione e cioe’ la coltivazione di piante che assorbono piu’di altre metalli pesanti ma ci e’sembrato solo di spostare il problema in quanto si producono rifiuti speciali da smaltire in apposite discariche.

Nel corso dei mesi ci siamo resi conto che anche gli altri spazi verdi e orti urbani potevano essere nella stessa condizione di intossicazione da metalli pesanti: Piombo, Arsenico, Mercurio, Zinco, Cadmio, Cromo ... In effetti, dopo la nostra scoperta, le realta’ vicine che hanno analizzato il terreno hanno anch’esse registrato valori alti di metalli pesanti, si potrebbe parlare di emergenza ambientale almeno per il quadrante est della citta’!

Non e’ forse il momento di capire quali sono i possibili rischi reali, quali sono le cause di questo inquinamento e le possibili soluzioni?

I nostri intenti sono due:

1- Praticare una ricerca sulle possibilità e le soluzioni vecchie e nuove di disinquinamento e disintossicazione di terra e acqua dai metalli pesanti, per trasformare le città in posti vivibili e sostenibili, non dannosi per la salute.

2- Creare una rete cittadina, unire le forze e le energie di tutti, condividere conoscenze e scoperte,  realizzare strumenti comuni per creare una consapevolezza più ampia e diffusa sulle effettive condizioni attuali di qualsiasi spazio verde nelle città, del cibo che mangiamo, dell’acqua che beviamo e dell’aria che respiriamo!

Siete tutte e tutti invitati  a partecipare e a portare il vostro contributo di idee e proposte Domenica 22 Giugno dalle ore 16 all’ INSORTO, Via degli Angeli 140.

Posted in General | 1 Comment

Domenica 8 Dicembre: HISTORIETAS – Marionette per adulti

historietas-orto-insorto-8dicembre2013Domenica 8 Dicembre 2013
ore 12

HISTORIETAS – marionette per adulti

In solidarietà ai compagni detenuti il 13 Novembre a Barcellona

All’Orto Insorto, Via degli Angeli 140

Posted in General | Leave a comment

ortambul

Posted in General | Leave a comment

karaoke

Posted in General | Leave a comment

3

Posted in General | Leave a comment

Domenica 23 Giugno: FRITTO LIBERA TUTTI!

FRITTO.JPG

Domenica 23 Giugno – Dalle 16 in poi – Orto Ins-orto
Via degli Angeli – Tra Quadraro, Vigne e Torpigna.

In occasione della seconda giornata mondiale della riduzione del fegato,
alcun* nerd* della capitale in ordine sparso presentano:

Fritto libera tutti!
Se non critti siamo fritti!

Iniziativa a sottoscrizione libera per Fagiolino!
G8 Genova 2001 non è finita!

Solo il fritto appaga!

Alle 16:
Presentazione dell’opuscolo Crypt’R’Die!
Come utilizzare il computer in maniera sicura. Pochi semplici passi per
proteggere le proprie informazioni su internet da occhi indiscreti!

Lesse di nessuno! Bolliti di niente!

Dalle 17 in poi:
TUTTIFRUTTI APOCALYPSE DJ Set.
Lubna Barracuda & Murder Farts!
Rock&roll – Punk – Garage – Psycho!

Bello come un carcere che frigge!

Dalle 18 in poi:
Il grande fritto liberatorio!
Noi ci mettiamo olio, pastella e vino. Tu porta tutto quello che non hai
mai osato friggere (verdure, animali, oggetti, schede elettorali,
suocere…) e quello che ti serve per mangiare (piatti, bicchieri,
posate e badanti… che non siano usa e getta!).

Vota pastella!

È un iniziativa interamente autogestita! Se puoi, vieni anche tu a darci
una mano prima, porta bottigliette di acqua congelata per tenere il vino
fresco e roba da friggere. Diffondi il fritto e difendilo!

Il fritto non delega!

https://ortoinsorto.noblogs.org
https://avana.forteprenestino.net
https://www.inventati.org/rete_evasioni

Perché Genova non la dimentichiamo:
https://www.10×100.it/

Per scaricare l’opuscolo:
https://we.riseup.net/avana/opuscolo

E daje de propaganda:
https://archive.org/download/Freepto130623/freepto_130623.wav
https://we.riseup.net/assets/144014/orto%20print.jpg

Posted in General | Leave a comment

Domenica 16 giugno: benefit cassa anarchica di solidarietà anticarceraria

concertoallortoDalle ore 13: pranzo

Dal pomeriggio: in concerto

TERRORIST BENGALA PARTY
Surf Post atomico

STACCHI A SPILLO
Quartetto di fiati

FUNKALLISTO
Afrofunk da Trastevere

CHI DIMENTICA I PRIGIONIERI DELLA GUERRA SOCIALE, INEVITABILMENTE DIMENTICHERà LA GUERRA STESSA

SONO DENTRO PER NOI, SIAMO FUORI PER LORO

—- Porta bicchieri, piatto, posate, e quello che ti serve per mangiare——

 

Posted in General | Leave a comment

Baratto all’Orto Insorto

flyer_color

Posted in General | Leave a comment